scappatella

Scappatella estiva: perché è più facile tradire?

Parliamo di scappatella: perché è più facile tradire durante il periodo estivo?

Estate, sole, mare, libertà, in una parola: infedeltà.

La routine quotidiana e gli impegni lavorativi sono messi in pausa, i sensi si risvegliano e la libido sale in accelerata.

Un sogno, insomma.

Tuttavia, c’è qualcosa che potrebbe trasformare quel sogno di una notte di mezza estate in un vero e proprio incubo: la scappatella!

Ammettiamolo: sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di tradire o essere traditi nel periodo estivo. Complici il desiderio di libertà e la rinnovata voglia di scoperta e trasgressione, ci sentiamo tutti più vivi e pronti ad accogliere con spensieratezza le “provocazioni” che ci vengono lanciate nel gioco del flirt estivo.

In estate, ciò su cui ci si focalizza è divertirsi, rilassarsi e godersi a pieno ciò che succede senza vincoli o autolimitazioni.

Tutto ciò si proietta anche sul nostro modo di vivere i rapporti sociali: tendiamo ad essere più aperti agli altri, prendiamo più facilmente l’iniziativa e ci sentiamo più consapevoli di noi stessi e dei nostri desideri.

La rinnovata voglia di evadere dal quotidiano e lasciarsi travolgere da un’avventura estiva accomuna tanto i single quanto coloro che sono impegnati in un rapporto di coppia.

Per questi ultimi però, le cose si complicano quando quel flirt si trasforma in una vera e propria scappatella e, in quel caso, il finale da “vissero per sempre felici e contenti” diventa del tutto impossibile da attuare.

Si chiama “scappatella” un tradimento occasionale, spesso consumato in un lasso di tempo relativamente breve e che non porta strascichi con sé. Molto spesso, non viene neppure rivelato in quanto considerato una breve parentesi di fuga dalla routine quotidiana, all’interno di una vita di coppia che può comunque essere ritenuta felice e appagante.

Tuttavia, per chi tradisce, il senso di colpa è dietro l’angolo e può trasformarsi in un fardello eccessivamente pesante da portarsi dietro. Mentre, per chi viene tradito, le conseguenze possono essere la perdita di fiducia in se stessi e nell’altra persona e un netto calo di autostima.

Ecco perché, come recita un vecchio detto, prevenire è meglio che curare.

Bene, se non vuoi che il tuo rapporto di coppia subisca una brusca battuta d’arresto a causa di una scappatella estiva, farai bene a prestare attenzione ad alcuni particolari che potrebbero svelarti se il tuo partner, in estate, ti è fedele oppure no.

Dunque, come cogliere i segnali prima che tutto ciò succeda?

Gli uomini, sull’argomento infedeltà sono più preparati di quanto non immagini. Dai tempi della scuola, infatti, quando dopo le lezioni non facevano che preoccuparsi di libertà e svago, hanno mantenuto questo stesso atteggiamento anche da “grandi”.

Daniel Kruger, psicologo evoluzionista presso l’Università del Michigan, spiega: «Pensano che sia solo un flirt estivo, come se fosse possibile prendersi una pausa dalla coppia».

Il tradimento estivo, la scappatella, viene vista nell’ottica di un’avventura perché provare qualcosa di nuovo è eccitante.

Eppure, no, non è possibile mettere in pausa la propria relazione, a meno che non si sia pronti ad affrontarne le, eventuali rivoluzionarie, conseguenze.

Se il tuo partner mette in campo questi atteggiamenti (o alcuni in particolare) è probabile che il rischio scappatella estiva sia più in agguato di quanto non immagini.

  1. Attenzione maniacale al cellulare;
  2. Cura spasmodica del proprio aspetto esteriore;
  3. Volontà di escluderti dai suoi piani per le vacanze;
  4. Irreperibilità a chiamate e messaggi;
  5. Calo di attenzione verso i tuoi bisogni e perdita di stimoli nel rapporto di coppia.

Prendendo in prestito le parole dell’autrice di Why We Love, Helen Fisher:

«L’estate è il momento in cui si è più portati a provare qualcosa di nuovo e ogni novità aumenta la produzione di dopamina, che stimola il rilascio del testosterone – due sostanze chimiche che se associate generano energia, euforia e sesso. Insomma, gli stimoli non mancano sotto il solleone».

Attenzione dunque, alle risposte che, sotto al sole, il vostro partner può dare agli stimoli estivi.

Se vuoi approfondire questi, e molti altri temi legati all’universo love & sex, ti aspettiamo il 29 settembre a Modena con Love, Sex & Food.

Cosa aspetti? Prenota qui il tuo posto a tavola!

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Condividi: