serata romantica

4 CIBI DA EVITARE PER MANTENERE ALTA LA LIBIDO SOTTO LE LENZUOLA

Che esista un legame indiscusso tra il cibo e l’eros è ormai cosa nota: una serata romantica inizia in cucina e termina (spesso, speriamo per te) in camera da letto.

La lista degli alimenti che possono contribuire a migliorare la vita di coppia sotto le lenzuola e ad aumentare il desiderio sessuale è davvero nutrita.

Qui ti indichiamo i 4 principali cibi afrodisiaci che possono rendere piccante una serata romantica.

Tuttavia, non tutti sanno che ci sono dei cibi da evitare se si desidera mantenere alta la libido.

Infatti, la vita sessuale è influenzata da una serie di fattori che concorrono a potenziare l’effettivo benessere di corpo e mente.

Il cibo è uno di questi ma non è l’unico.

Insomma, detto fra noi, non aspettarti che una solo scatola di spinaci produca su di te lo stesso effetto che avrebbe su Braccio di ferro!

Per avere una vita sessuale alla Samantha Jones di Sex and the City occorre innanzitutto sentirsi in forma fisicamente ed emotivamente, avere piena consapevolezza del proprio corpo ed, infine, adottare alcuni tips per una corretta alimentazione che stimolino il desiderio e facciano in modo che il partner non ti trovi mai impreparato sotto le lenzuola.

L’attività sessuale è paragonabile all’attività sportiva: più ci si allena con costanza e più ci si sente in forma.

Per far ciò, il contributo del cibo è fondamentale in quanto ne trae giovamento il sistema cardio-circolatorio.

Di contro, sono diverse le cattive abitudini alimentari che possono provocare, specialmente negli uomini, alcuni problemi alle loro performance erotiche, dal semplice calo della libido a più complesse disfunzioni erettili. Una dieta in cui è presente il consumo di cibi particolarmente grassi, ad esempio, può comportare dei problemi di circolazione sanguigna, anche verso il distretto genitale.

Vediamo allora, nel dettaglio, i 4 cibi da evitare per mantenere alta la libido sotto le lenzuola.

  1. Alcol.

    Ok, la legenda metropolitana vuole un drink non abbia mai fatto male a nessuno, che scaldi l’ambiente, che aiuti a rompere il ghiaccio e a far calare i freni inibitori…Eppure, sei davvero convinto che per incrementare il livello della tua prestazione sessuale sia necessario che tu perda completamente ogni inibizione? Al contrario, bere più del dovuto causa difficoltà erettili nell’uomo e rende più difficile il raggiungimento dell’orgasmo per le donne… Quanto di più lontano dalla perfetta conclusione di una serata romantica.

  2. Junk Food.

    Ammettetelo: il “cibo spazzatura” è appetitoso, pratico e veloce da portar via. Tuttavia, hot dog, hamburger, patatine fritte e nuggets di pollo hanno in comune un unico, grande, difetto: sono cibi carichi di acidi saturi, che incrementano la produzione di colesterolo e tendono ad interrompere ed ostruire il flusso del sangue nelle arterie (anche nelle parti intime). Risultato? Sensazioni meno decise e più sfumate. Troppo complicato? Spiegato in tre parole: bye bye libido!

  3. (Pane e) Formaggio.

    Il formaggio sta bene su tutto, (addirittura, alcuni temerari, lo grattugiano sulla pasta col tonno…abbandonate pure questa pagina se siete tra questi) meno che sulla tavola di una cena romantica. I latticini, infatti, causano più facilmente problemi di digestione, infiammazioni e possono creare fastidiose flatulenze…non il massimo per rendere un post cena indimenticabile!

  4. Bevande gassate.

    “Le bevande gassate possono causare gonfiori indesiderati che sono quanto di meno eccitante ci sia” spiega la sessuologa Yvonne K. Fulbright. Inoltre, il chinino presente nell’acqua tonica, ed in altre bevande gassate, può comportare una temporanea diminuzione dei livelli di testosterone ed influire in modo negativo sul computo degli spermatozoi.

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Condividi: