cani e gatti

CHI HA UN CANE RIMORCHIA DI PIU’ ANCHE SUI SOCIAL

Gli amici a 4 zampe si rivelano grandi alleati della seduzione

Chi ha un cane ha più chance di approcciare con successo.

Se non bastasse la personale esperienza di quanti posseggono un amico pelosetto, arriva in soccorso la scienza con diverse ricerche sul tema, una delle quali ha rilevato come, a parità di tecniche, la stessa persona goda di attenzioni 3 volte superiori se è accompagnata da un cane.

La questione è ancora più evidente nei social, dove chi si ritrae in compagnia dell’amato 4 zampe risulta più sexy.

In particolar modo nei siti di dating, scegliere un cane di taglia media (per le donne) o un cucciolo (per gli uomini) come compagno di scatto fa salire vertiginosamente l’indice di gradimento.

E chi ha un gatto?

Fa meno presa.

Innanzitutto uno studio ha confermato alcuni stereotièi: il carattere dei gattofili rispetto ai cinofili è diverso e quindi condividere lo spazio foto con uno o con l’altro quadrupede potrebbe già suggerire degli aspetti più o meno graditi.

Per esempio, i gattari risultano meno estroversi, con meno amici virtuali e meno inclini ad uscire la sera rispetto ai dog-lovers.

Come risultato, il 30% dei gattofili è single, rispetto al 26% degli amanti dei cani.

Dagli stati pubblicati sui social, si evince infine che chi predilige i gatti è caratterialmente più complicato, perché usa uno spettro più ampio di sentimenti, mentre i possessori di cani sembrano più ottimisti, poiché esprimono in prevalenza stati d’animo positivi.

Se il vostro fine è provarci, fatevi prestare un cane sia per le passeggiatine nel parco che per una foto su Facebook!

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Condividi: