amore

SARA’ AMORE O SOLO LUSSURIA? ECCO I 4 SEGNALI

La terapeuta e scrittrice Terri Orbuch ha individuato 4 segnali per distinguerli

Quando si perde la testa per qualcuno non è davvero facile riuscire a fare chiarezza nei propri sentimenti.

Accade spesso che ci buttiamo a capofitto in relazioni che alla fine si dimostrano senza speranza perché abbiamo confuso una buona (o ottima!) intesa sessuale con qualcosa di più profondo a livello relazionale: con l’amore.

I criteri che ci fanno sentire attratti da un’altra persona non sono assoluti ed immutabili. Innegabilmente, guardandoci indietro, ora non sapremmo giustificare diverse delle nostre scelte passate!

Eppure, poco o tanto che sia durato, è stato a suo modo coinvolgente.

Il che, se stiamo passando ad esempio un periodo in cui ci sentiamo particolarmente soli o vulnerabili, può portarci a fare il proverbiale passo più lungo della gamba…

 

Per aiutare chi si trova in questo genere di situazione, ecco arrivare Terri Orbuch, meglio nota negli Stati Uniti come The Love Doctor.

Esperta di relazioni, ha scritto diversi libri – non ancora tradotti in italiano – con l’intento di guidare le coppie verso la felicità.

La Dottoressa Orbuch sostiene che ci siano 4 segnali eloquenti che possono farvi esclamare “Sì, è amore!” e non solo desiderio.

Vediamo quali sono:

  1. Voglio presentarti una persona…

Mentre in una relazione dove la parte preponderante è il sesso tendiamo a isolarci con il partner, quando percepiamo delle caratteristiche aggiuntive che potrebbero far funzionare il rapporto desideriamo che le persone a noi più care compartecipino del nostro entusiasmo.

2. Io o noi?

Le parole sono importanti.

Quando, ascoltandovi, cominciate a usare più spesso il pronome al plurale, significa che vi sentite connessi interiormente con quella persona, che state pensando come coppia, più che come singolo.

3. Ti svelo un segreto…

Se si tratta solo di lussuria, di una relazione fondata sul sesso, difficilmente ci sentiremo liberi di parlare di noi, di confessare i nostri sogni, le nostre debolezze.

Se con la persona che stiamo frequentando sentiamo invece di poterci confidare forse siamo passati allo step successivo…

4. Ho preso una decisione

Il quarto segnale che si tratta davvero di amore, secondo la Orbuch, è che il rapporto instaurato con questa persona ci porta a fare scelte diverse, influisce in maniera sostanziale sulla nostra esistenza.

Ad esempio, per lui/lei rinunciamo ad una possibilità di carriera all’estero per la quale, prima di conoscerlo/a avremmo venduto l’anima al diavolo.

Ebbene, l’anima evidentemente ve l’ha rubata questa persona! 😉

 

 

Articolo PrecedenteArticolo Successivo
Condividi: